de fr it

EhingerBS

Fam. di origini probabilmente sveve, che acquisì la cittadinanza di Basilea nel 1444 con Heinrich E. von Stein. Gli E. furono attivi soprattutto nella produzione di panni e nella compravendita. Nel 1543 un membro della fam. sedette per la prima volta nel Piccolo Consiglio della città di Basilea. Il rappresentante più significativo del casato fu Christoph (->), che da comproprietario di un negozio di coloniali divenne banchiere e fondò nel 1810 la Banca Ehinger & Cie. Poiché i suoi figli morirono in giovane età, nel 1813 adottò il nipote Johann Ludwig Burckhardt, i cui discendenti diressero in seguito la banca. Rilevato dalla Soc. di banca sviz. nel 1974, l'ist. è oggi una banca privata indipendente all'interno della UBS.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso StABS
  • T. Geering, Die Basler Bankfirma Ehinger & Cie., 1910
  • Schweiz. Geschlechterbuch, 5, 171 sg.
  • M. Keller, «Neues zur Familie Butler und den Basler und Ulmer Ehinger», in JbSGF, 1987, 199-266

Suggerimento di citazione

Brassel-Moser, Ruedi: "Ehinger (BS)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.08.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/020959/2004-08-26/, consultato il 04.12.2020.