de fr it

Grieb

Antica e illustre fam. basilese, le cui origini risalgono alla metà del XIV sec. Attiva nel commercio, intrattenne relazioni d'affari a Francoforte sul Meno, Anversa, Bruges e Malines. Nel XV e XVI sec. alcuni suoi esponenti, tra cui Leonhard (->), godettero del diritto di infeudazione (Achtburger). I suoi membri detennero allora alte cariche pubbliche e si distinsero nella direzione del Piccolo Consiglio. Wilhelm (1463-1513) fu professore di diritto all'Univ. di Basilea, di cui fu anche rettore (1493 e 1504). Alcuni membri della fam., fra cui Leonhard (->), rappresentarono la città di Basilea in diversi contenziosi con i Conf. e alla Dieta imperiale. La fam. è attestata nei registri battesimali fino alla seconda metà del XVI sec.

Riferimenti bibliografici

  • Wackernagel, Basel, 2
  • Wappenbuch der Stadt Basel, 1, 1917 (con tav. genealogica)