de fr it

Holzach

Veduta del palazzo di giustizia di Mendrisio. Disegno acquerellato realizzato nel 1774 da Hieronymus Holzach (Kunstmuseum Basel, Kupferstichkabinett; fotografia Martin Bühler).
Veduta del palazzo di giustizia di Mendrisio. Disegno acquerellato realizzato nel 1774 da Hieronymus Holzach (Kunstmuseum Basel, Kupferstichkabinett; fotografia Martin Bühler). […]

Esponenti della fam. sono menz. la prima volta nel 1240 quali servi dei conti von Rapperswil. Fam. con lo stesso nome furono presenti anche a Zurigo, Berna, Baden e Liestal dal XIII al XVI sec. Conzmann, lattoniere, menz. per la prima volta nel 1385, fu il capostipite del ramo basilese. Suo figlio Konrad (1443), monaco a Sankt Urban e più tardi abate di Lucelle, prese parte ai Concili di Costanza e Basilea. Oswald (1495), un abiatico di Conzmann, si dedicò al commercio e nel 1481 divenne capo delle corporazioni cittadine: domiciliata nella Piccola Basilea, la fam. non fu più in grado di conservare questa carica nella fase di rottura successiva al 1500. Eucharius (->), figlio di Oswald, e suo figlio Onophrion (1552) fecero ancora parte del Piccolo Consiglio, mentre nelle generazioni successive la fam. riuscì a essere rappresentata solo nel Gran Consiglio. Questo declino sociale è evidenziato anche nell'ambito delle professioni: mentre nel XVI sec. il figlio omonimo di Eucharius (1486-1558) era medico a Basilea e suo figlio Hans Cosmas a Sciaffusa (altri esponenti della fam. erano attivi nel commercio), nel XVII e XVIII sec. prevalsero i mestieri artigianali. La fam. riuscì a rientrare nella cerchia dell'élite cittadina solo dopo il 1750. Per esempio Hieronymus (1733-1793), pittore e primo direttore della scuola cant. di disegno, fu balivo di Mendrisio (1772-74). Il teologo Hans Conrad (1753-1826) divenne corettore del ginnasio (1784) e decano del capitolo di Farnsburg (1814). Altri conobbero un'ascesa sociale come commercianti e imprenditori, come Friedrich (1783-1818), fabbricante di seta, membro del Piccolo Consiglio, e il commerciante di ferramenta Emanuel Georg (1794-1844), signore giustiziere della Grande Basilea e giudice d'appello. Robert (->) apparteneva alla linea argoviese fondata dal birraio Carl Friedrich Dietrich (1836-1905).

Riferimenti bibliografici

  • APriv presso StABS
  • G. A. Wanner, Die Holzach, 1982