de fr it

Bäldi

Fam. di Glarona, di religione rif., di origine sconosciuta. Benché poco numerosa, la fam. ebbe una notevole influenza nel XVI e all'inizio del XVII sec. Suo primo esponente di spicco fu Fridolin (->). Joachim (->) e Michael (->) furono Landamani di Glarona. Diversi membri della fam. furono ufficiali al servizio straniero; Daniel (✝︎1649), ufficiale al servizio di Venezia e della Francia, ottenne la cittadinanza di Zurigo nel 1613. Con il rilegatore Johann Christoph (1768) la fam. si estinse. I B. avevano legami di parentela con le più importanti fam. glaronesi sia rif. che catt., quali gli Elmer, i Freuler, gli Hässi e i Tschudi, nonché con fam. del ceto dirigente dei cant. rif.

Riferimenti bibliografici

  • I. Tschudi-Schümperlin, J. Winteler, Wappenbuch des Landes Glarus, 19772, 20

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Bäldi", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.12.2001(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021026/2001-12-27/, consultato il 08.03.2021.