de fr it

ZweifelGL

Fam. di notabili glaronesi rif. molto diffusa, immigrata verso il 1500 dal Gaster e forse anche dal cant. Zurigo. Residenza principale degli Z. glaronesi divenne Linthal, dove nel 1518 sono menz. cinque esponenti; Hans, attestato dal 1545, è considerato il loro capostipite. I suoi discendenti si stabilirono a Haslen, Glarona, Netstal, Kerenzen e forse anche a Bilten. Per via matrimoniale si imparentarono con altre fam. rif. glaronesi. Gli Z. di Linthal e Glarona, dove nel XVII sec. alcuni rami della fam. avevano acquistato la cittadinanza, acquisirono importanza in ambito politico. Dalla linea di Linthal discesero alcuni balivi, il Landamano Esajas (->), il Consigliere di Stato Peter (->) e Johann Heinrich (->), fondatore della tessitura Schiesser & Zweifel trasferitosi a Sirnach. La locanda Zum Löwen costituì la base economica della linea di Glarona, che nel XVII e XVIII sec. annoverò membri del Consiglio, tesorieri, landscribi, balivi, giudici, inviati e Landamani (Fridolin, ->; Jakob, ->). Tra il 1694 e il 1795 sei Z. di Glarona o Bilten divennero balivi di Werdenberg. Numerosi esponenti della fam. furono ufficiali al servizio della Francia, dei Paesi Bassi e della Savoia, alcuni altri divennero pastori rif. Peter (->) gestì una filanda a Niederurnen. Josua (1854-1895) scoprì le sorgenti del fiume Niger in Africa. Edwin (->) fece parte del Consiglio di Stato del cant. Basilea Città. Nel 1816 membri del ramo glaronese acquisirono la cittadinanza di Lenzburg, tra cui il colonnello Alfred (1851-1920). Ludwig (1682-1752), Consigliere di Linthal, fondò la linea di Netstal. Suo figlio omonimo (->) rilevò la locale cartiera (1764), che in seguito fu gestita dai suoi discendenti Ludwig (->) e Ludwig (->). La fam. diede inoltre i natali alla scrittrice dialettale Lina (->), all'architetto Jakob (->) e al cinque volte campione del mondo di ciclocross Albert (1949).

Riferimenti bibliografici

  • Genealogie GL
  • Schweiz. Geschlechterbuch, 6, 803-809
  • I. Tschudi-Schümperlin, J. Winteler, Wappenbuch des Landes Glarus, 19772, 96 sg.
  • F. Stucki, 50 alte Glarner Familien, 1989, 101-103
  • R. Zweifel, Chronik der Familie Zweifel in Linthal derer von der Post Frutt, 2009
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Zweifel (GL)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.12.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021061/2013-12-06/, consultato il 04.12.2020.