de fr it

FranzNiderberger

23.4.1876 Alpnach, 21.12.1931 Sarnen, catt., di Dallenwil. Figlio di Kaspar, agricoltore, e di Anna Josefa Mathis. Louise Katharina Rüegg. Dopo il liceo a Sarnen, studiò diritto a Monaco, Tubinga, Friburgo e Berna. Avvocato a Sarnen dal 1898, fu municipale e membro del consiglio del villaggio (Dorfschaftsrat), esponente di punta del partito liberale e redattore dell'Unterwaldner. Nel 1902 fece parte della commissione preparatoria per la revisione della Costituzione cant. Si impegnò a favore dell'ampliamento dei diritti popolari (votazione segreta, diritto di iniziativa e referendum). Archivista di Stato del cant. Obvaldo (1899-1901), fu attuario della Soc. di storia e degli antiquari di Obvaldo (1902-27). Scrisse inoltre poesie e raccolse racconti popolari nidvaldesi.

Riferimenti bibliografici

  • Sagen, Märchen und Gebräuche aus Unterwalden, 3 voll., 1908-1914 (con prefaz.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.4.1876 ✝︎ 21.12.1931

Suggerimento di citazione

von Flüe, Niklaus: "Niderberger, Franz", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021066/2009-08-03/, consultato il 21.10.2020.