de fr it

Morard

Fam. attestata a Broc nel 1290 e nel 1310; rami cadetti sono documentati a Botterens (1375), Charmey (1408) e Cerniat (XV sec.-fine del XVIII sec.). Antoine, emigrato da Broc a Gumefens nel 1640, diede origine alla linea di Avry-devant-Pont, fino al 1830 ca. attiva spec. nell'agricoltura. Stabilitosi a Bulle, Michel (1809) fu il capostipite di un ramo che si distinse nel diritto e in politica, tra gli altri con Lucien (1839-1894), avvocato radicale, suo fratello Louis (->) e suo nipote Paul (->). In ambito medico acquisirono notorietà Casimir (1891-1974), figlio di Louis e pioniere della medicina sociale nel cant. Friburgo, e suo figlio Jean-Claude (1928-73), responsabile della ricerca presso l'Ist. nazionale della sanità e della ricerca medica a Parigi (1969-73). Nicolas (1933) è stato archivista di Stato (1964-98).

Riferimenti bibliografici

  • NEF, 29, 1895, 138-141; 75, 1942, 220-224
  • La Liberté, 24/25.12.1960; 22 e 23.3.1967; 10/11.11.1973; 26.3.1974