de fr it

Franz I vonLiechtenstein

28.8.1853 Mödling (Bassa Austria), 25.7.1938 Feldsberg (Moravia, oggi Valtice, Repubblica Ceca), catt. Figlio di Alois II, principe, e di Franziska Kinsky von Wchinitz und Tettau, contessa. Fratello di Johann II (->). Elsa von Gutmann, baronessa, vedova di Erős von Bethlenfalva. Studiò diritto a Vienna e Praga (fino al 1878). Ambasciatore austro-ungarico a San Pietroburgo (1894-99), fu tra i promotori dell'accordo tra Austria e Russia per il mantenimento dello statu quo nei Balcani (1897). Fu un mecenate nell'ambito della storiografia austriaca. Nel 1917 divenne membro della Camera dei signori (Herrenhaus), la Camera alta del parlamento austriaco. Consigliere del fratello, il principe Johann II, seguì con scetticismo l'unione doganale del Liechtenstein con la Svizzera (1923). Principe conservatore, salito al trono nel 1929, regnò fino alla morte con riservatezza e spirito caritatevole. I nazisti osteggiarono sua moglie in quanto ebrea. Il 30.3.1938, in seguito alla crisi di marzo generata dall'Anschluss, designò il pronipote Franz Josef II (->) suo successore.

Riferimenti bibliografici

  • P. Geiger, Krisenzeit: Liechtenstein in den Dreissigerjahren 1928-1939, 2 voll., 1997 (20002)
  • D. Beattie, Liechtenstein: A Modern History, 2004
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.8.1853 ✝︎ 25.7.1938