de fr it

JohannesTschuor

17.2.1896 Sargans, 7.7.1990 Schaan, catt., di Rueun, dal 1958 cittadino onorario di Schaan e Planken. Figlio di Thomas, controllore, e di Augusta Blöchlinger. Dopo il liceo a Sarnen, studiò teol. a Friburgo, conseguendo la licenza. Ordinato sacerdote (1922), fu vicario a Sarnen (1924-33), parroco a Schaan (1933-65), vicario di Planken (1965-83), vicario vescovile per il Liechtenstein (1952-71), consigliere spirituale del principe (1956) e canonico del capitolo cattedrale a Coira (1957-90). Fu cofondatore, primo segr. generale (1921-24) e vicepres. (1938) di Pax Romana a Friburgo, movimento intern. di studenti e intellettuali catt. Fondò il giornale ecclesiastico del Liechtenstein In Christo, di cui fu redattore (1936-88). Istituì e diresse l'Univ. popolare di Schaan (1948-67). Padre spirituale e teologo, promosse il culto mariano, l'educazione popolare e un cattolicesimo in grado di unire i popoli. Nel Liechtenstein fu attivo contro il nazismo.

Riferimenti bibliografici

  • Drei? Drei!: Briefe darüber: von der Heiligsten Dreifaltigkeit, die "unsere Ehre" ist, 1989
  • S. Walser, J. Tschuor in memoriam, 1991
  • P. Geiger, Krisenzeit: Liechtenstein in den Dreissigerjahren 1928-1939, 2, 1997, 217-219, 365, 402 (20002)
  • F. Näscher, Beiträge zur Kirchengeschichte Liechtensteins, 1, 2009, 440 sg.
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.2.1896 ✝︎ 7.7.1990
Classificazione
Religione (cattolicesimo)