de fr it

Hans unter derFluo

dopo la metà del 1479, di Kerns. Figlio di Heinrich il Giovane. la figlia di Niklaus Boumer, castellano, di Saanen. Fu oste a Kerns e ricco proprietario terriero nel Nidvaldo, a Kerns e probabilmente nella valle dell'Hasli. Menz. per la prima volta nel 1454 nel registro dei tributi di Buochs, fu balivo nei Freie Ämter (1469-71), Landamano di Obvaldo (1473) e più volte inviato alla Dieta (1474-9.4.1475).

Riferimenti bibliografici

  • E. Omlin, Die Landammänner des Standes Obwalden und ihre Wappen, 1966, 97 sg.