de fr it

MarquardImfeld

1593 Sarnen, 16.11.1665 Sarnen, catt., di Sarnen. Figlio di Melchior (->) e di Margreth Merlet. Fratellastro di Kaspar (->). 1) (1613 ca.) Dorothea nata I., figlia di Peter (->); 2) Anna Ambauen. Studiò a Lucerna e Milano. Fu capitano al servizio della Spagna (1613) e cavaliere dell'ordine pontificio dello Speron d'oro. Cancelliere cant. (1619-26), fu membro del Consiglio (1620), Vicelandamano (1626), primo Landamano di Obvaldo (1630, 1634, 1638, 1642, 1646, 1650, 1654, 1658 e 1662) e alfiere di Obvaldo e Nidvaldo (dal 1654). Fu 158 volte inviato del cant., ad esempio a Torino al giuramento del patto di alleanza tra i cant. catt. e la Savoia (1634). Arbitro nella guerra dei contadini (1653), fu ricompensato con la cittadinanza di Lucerna.

Riferimenti bibliografici

  • K. Imfeld, «Die Imfeld von Obwalden von den Anfängen bis um 1700», in Obwaldner Geschichtsblätter, 21, 1997, 199-559, spec. 299-303
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF