de fr it

Klaus vonRüdli

Menz. la prima volta nel 1394, verso la fine del 1418, di Sarnen (Teilsame del villaggio di Sarnen, poi denominata Freiteil). Figlio di Ulrich e di Katharina Obristen (?). Hedwig am Stein, di Wolfenschiessen. Dal 1394 all'ottobre del 1418 fu il delegato obvaldese inviato con la maggiore frequenza alla Dieta fed. Fu inoltre Landamano in carica (1398-1401, 1405, forse 1413 e 1417).

Riferimenti bibliografici

  • E. Omlin, Die Landammänner des Standes Obwalden und ihre Wappen, 1966, 84
  • R. Amschwand, Bruder Klaus. Ergänzungsband zum Quellenwerk von Robert Durrer, 1987, 353
Link
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1394 ✝︎ verso la fine del 1418

Suggerimento di citazione

von Flüe, Niklaus: "Rüdli, Klaus von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.05.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021198/2010-05-19/, consultato il 17.10.2021.