de fr it

JakobWirz

1594 Sarnen, 17.3.1667 Sarnen, catt., di Sarnen (Freiteil). Figlio di Sebastian (->) e di Barbara Imfeld. Fratellastro di Wolfgang (->). Barbara Rüpplin. Fu membro del tribunale dei Quindici (1641), balivo di Engelberg (1646-50), avogadro del convento femminile di S. Andrea a Sarnen (dal 1652), 18 volte inviato alla Dieta e a conferenze fed. (1650-65), balivo conf. nei Freie Ämter (1655-57), Vicelandamano (1656-60) e Landamano in carica (1660 e 1664) di Obvaldo. Al servizio della Francia, partecipò alla battaglia di Rocroi (Ardenne, 1643) e fu capitano di una compagnia cant. obvaldese (1645) e dell'artiglieria contro l'avanzata delle truppe svedesi nella regione del lago di Costanza (1647). Nel 1664 divenne capitano generale di Obvaldo. Nel 1656 fu insignito del titolo di cavaliere dal nunzio pontificio Federico Borromeo.

Riferimenti bibliografici

  • E. Omlin, Die Landammänner des Standes Obwalden und ihre Wappen, 1966, 142 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF