de fr it

Oswald vonRotz

Menz. la prima volta nel 1493, 1513, di Kerns. Oste a Kerns. Nel 1493 e 1498 procurò a re Massimiliano I mercenari di Untervaldo. Capitano nella battaglia di Schwaderloh (1499), ottenne un riconoscimento dalla Dieta fed. Dal 1500 fu al servizio di Milano come capitano della guardia del duca Ludovico Sforza. Fu capitano nella campagna conf. contro Genova (1507), tenente colonnello sotto Georg Supersaxo nella campagna del papa contro Venezia (1509) e condottiero delle truppe di Untervaldo nella spedizione di Chiasso (1510). Entrò in conflitto con Supersaxo dopo il passaggio di quest'ultimo al campo franc., ma nel 1512 venne a sua volta sospettato di aver trattato con la Francia per impedire la campagna di Pavia. Morì poco dopo la battaglia di Novara in seguito alle ferite riportate.

Riferimenti bibliografici

  • A. Garovi, Obwaldner Geschichte, 2000, 77 sg.