de fr it

AndréDerivaz

1803 Saint-Gingolph, 22.3.1871, catt., di Saint-Gingolph. Studiò a Roma conseguendo il dottorato in teol. Fu canonico di Saint-Maurice, dove insegnò e fu anche prefetto (1827-31), e divenne canonico titolare di Sion (1831). Parroco di Ardon dal 1832 al 1868, lottò invano contro lo smembramento della sua parrocchia nel 1832. Nel 1839 collaborò alla revisione della Costituzione del 1815; a partire dal 1840 si schierò apertamente contro i progressisti del basso Vallese. Fu deputato del clero al Gran Consiglio vallesano dal 1844 al 1847. Sacerdote appassionato e politico ostinato, fu il principale avversario di Maurice Barman. Capo indiscusso dei conservatori, convinse l'esecutivo ad aderire al Sonderbund. Dopo la sconfitta, il governo provvisorio vallesano lo condannò al pagamento di una multa di 10'000 frs. per istigazione alla guerra.

Riferimenti bibliografici

  • J.-B. Bertrand, «La Régénération valaisanne, 1839-1840», in Ann. val., 1941, 169-220 (spec. 217)
  • A. Seiler, «Histoire politique du Valais, 1815-1844», in Ann. val., 1951, 551
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1803 ✝︎ 22.3.1871