de fr it

EmmanuelGay

10.5.1768 Martigny, 10.3.1842 Sion, catt., di Martigny, dal 1795 di Sion. Figlio di Jean-Joseph e di Anne Dufay. (1797) Marie-Christine Zen Ruffinen, figlia di Jean-Etienne-Joseph, sorella del vescovo Franz Joseph Melchior Zen Ruffinen. Dottore in medicina alla facoltà di Montpellier (1791), fu chirurgo militare al servizio del Piemonte, poi medico a Sion. Cancelliere del tribunale di Martigny, fu giudice cant. supplente e pres. dell'ufficio di sanità nel 1798, sotto la Repubblica elvetica. Deputato alla Costituente cant. (1802), presiedette il servizio postale (1803) e fu deputato alla Dieta vallesana (1809) durante la Repubblica autonoma del Vallese. All'epoca del Dip. del Sempione fu sovrintendente dei bagni di Leuk. Consigliere di Stato (1821-22) e pres. del Consiglio di sanità (1822-33), dedicò particolare attenzione alla formazione delle levatrici.

Riferimenti bibliografici

  • M. Salamin, «Malades et médecins dans le Valais napoléonien», in Ann. val., 1991, 13
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF