de fr it

AlexisJoris

8.9.1800 Monthey, 22.8.1867 La Marque (Champagne), catt., di Orsières. Figlio di François-Emmanuel, avvocato e notaio, e di Patience du Fay, figlia di Pierre-Louis, castellano. Louise Clarisse, figlia di Jacques Grasset. Frequentò i collegi di Sion (1812-18) e Saint-Maurice (1819-22). Dal 1824 al 1830 fu ufficiale della Guardia reale sviz. di Carlo X. Congedato e senza professione, si stabilì a Illarsaz (com. Collombey-Muraz), dove si dedicò all'agricoltura. Liberale, comandante di un battaglione della Landwehr, fu il principale capo militare della Giovane sviz. durante i combattimenti di Saint-Léonard (1840) e di Trento (1844), e delle spedizioni dei Corpi franchi del basso Vallese a Sion (1843-44). Esiliato nel 1844 nel cant. Vaud, rientrò in Vallese nel 1847, divenendo capo di Stato maggiore delle milizie cant. (1848). Nel 1863 si stabilì con la fam. a La Marque, dove si dedicò senza successo all'agricoltura e visse in povertà.

Riferimenti bibliografici

  • A. Donnet, «Sur la jeunesse d'A. Joris chef militaire de la Jeune Suisse», in Ann. val., 1970, 1-103
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.9.1800 ✝︎ 22.8.1867