de fr it

Jean-ValentinMorand

30.6.1792 Martigny, 22.9.1864 Martigny, catt., di Martigny. Figlio di Pierre-François e di Anne-Marie Guex. Agathe Métral. Notaio, fu deputato radicale al Gran Consiglio vallesano (1857-64), sindaco (1843-48, 1853-58, 1861-64) e municipale (1848-50) di Martigny. Nel 1843-44 fu tra i dirigenti del Comitato di Martigny, movimento di rinnovamento politico formato dai capi della Giovane Svizzera, contrario al vecchio regime conservatore e favorevole all'introduzione dei principi democratici in Vallese. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • P. Farquet, Martigny, 1953, 102
  • Biner, Autorités VS, 340
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 30.6.1792 ✝︎ 22.9.1864

Suggerimento di citazione

Carruzzo, Ignace: "Morand, Jean-Valentin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.05.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021283/2008-05-28/, consultato il 27.11.2020.