de fr it

Claude-Philibert Barthelot deRambuteau

9.11.1781 Champgrenon (com. Charnay-lès-Mâcon, Borgogna), 23.4.1869 Champgrenon, catt., cittadino franc. Figlio di Claude, marchese e ufficiale. Conte dell'Impero (1810). Marie Adélaïde-Charlotte, figlia Louis de Narbonne-Lara, conte. Fu ciambellano di Napoleone I (1809). Ultimo prefetto del Dip. del Sempione nel marzo del 1813, conquistò in otto mesi la stima dei vallesani e riuscì a convincere l'alto Vallese a non ribellarsi contro la Francia. Nell'agosto del 1813 posò la prima pietra dell'ospizio del Sempione. Davanti all'avanzata degli Austriaci, lasciò precipitosamente il Vallese (26.12.1813), portando con sé la cassa del Dip. e quella della regia del sale e del tabacco. Fu nominato prefetto del Dip. della Loira nel gennaio del 1814 e in seguito fu prefetto del Dip. della Seine (1833-48), realizzando diverse importanti opere urbanistiche.

Riferimenti bibliografici

  • Mémoires du comte de Rambuteau, 1905
  • E. Biollay, Le Valais en 1813-1814 et sa politique d'indépendance, 1970, 33-91
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.11.1781 ✝︎ 23.4.1869
Classificazione
Politica (1790-1848)