de fr it

Raphael vonWerra

28.9.1926 Briga, 31.3.2020 Sion, cattolico, di Leuk e Agarn. Figlio di Edmund von Werra, albergatore, e di Irma nata Zufferey. Abiatico di Raphael von Werra. (1954) Liliane Maria de Villa. Dopo i collegi a Briga e Altdorf (UR), dove ottenne la maturità (1946), Raphael von Werra studiò diritto all' Università di Basilea (1948-1952), conseguendo il dottorato (1952) e il brevetto di avvocato sciaffusano (1954). Fu cancelliere del tribunale cantonale (1953-1956) e deputato al Gran Consiglio (1955-1956) di Sciaffusa, segretario del Tribunale federale (1956-1964), vicecancelliere di Stato vallesano (1964-1969) e giudice federale (1970-1987) su proposta della frazione cristiano-democratica (Corte di cassazione, 1970-1987; giudice istruttore in materia di espropriazioni, 1973-1976; Tribunale penale federale, 1977-1980; Camera d'accusa, 1981-1987). Fu inoltre presidente della Corte penale d'appello per l'economia di guerra (1972-1987), consulente giuridico della diocesi di Sion (1980-1990), esperto per la revisione della legge vallesana sulla procedura e la giurisdizione amministrative (1987-1988) e giudice del tribunale ecclesiastico della diocesi di Sion (1990-1996).

Riferimenti bibliografici

  • Biner, Jean-Marc: Autorités valaisannes, 1848-1977/1979. Canton et Conféderation, 1983, p. 391.
  • Schneider, Eduard: 150 und 125 Jahre Bundesgericht. 1848-1998, 1875-2000, 1998, p. 159.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 28.9.1926 ✝︎ 31.3.2020

Suggerimento di citazione

Aerschmann, Stephan: "Werra, Raphael von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.02.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021311/2021-02-22/, consultato il 23.01.2022.