de fr it

AlexanderBaumgartner

27.6.1841 San Gallo, 5.9.1910 Lussemburgo, catt., di Altstätten. Figlio di Gallus Jakob (->) e di Anna Elisabeth Reithard. Nel 1860 entrò nell'ordine dei gesuiti. Visse in Austria, Germania, Olanda, Belgio e Lussemburgo. Ordinato sacerdote nel 1872, dal 1873 collaborò alla rivista Stimmen aus Maria-Laach. Con le sue due opere maggiori - Goethe. Sein Leben und seine Werke (1879-82) e Geschichte der Weltliteratur (1897-1911, rimasta incompiuta) - si affermò come uno dei maggiori storici catt. della letteratura del suo tempo. Decisamente a favore delle posizioni assunte dalla curia romana nell'ambito della disputa sulla letteratura divampata verso il 1910, non condivise le opinioni dei riformatori catt. Oltre a poesie e a descrizioni di viaggi, scrisse opere biografiche su suo padre e su Carl Johann Greith.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Archiv der Deutschen Provinz der Jesuiten, Monaco di Baviera
  • L. Koch, Jesuiten-Lexikon, 1934, 159 sg.
  • F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 60
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.6.1841 ✝︎ 5.9.1910