de fr it

FranzBöckle

18.4.1921 Glarona, 8.7.1991 Glarona, catt., di Glarona. Figlio di Fridolin, armaiolo e poi impiegato presso l'arsenale, e di Clara Lampe. Conseguita la maturità a Stans, studiò al seminario di Coira (1941-46); nel 1945 fu ordinato sacerdote. Dopo quattro anni di attività pastorale a Wollishofen (com. Zurigo), studiò alle Univ. di Roma e Monaco, laureandosi in esegesi neotestamentaria (1953). Insegnò teol. morale a Coira (1953-62) e all'Univ. di Bonn (1963-86); di questo ateneo fu anche rettore (1983-85). Aperto a scambi interdisciplinari e a contatti con la teol. evangelica, si impegnò con forte determinazione affinché la teol. morale catt. lasciasse gli angusti ambiti della casistica e affrontasse con competenza i nuovi e pressanti problemi etici della società moderna (controllo delle nascite, protezione dell'ambiente, ingegneria genetica, armamenti). Come consulente del sinodo vescovile ted. di Würzburg e di organi politici della Repubblica fed. ted., fece sentire il suo influsso anche in vari ambienti non catt. Fu insignito della laurea h.c. dell'Univ. di Bonn (1991).

Riferimenti bibliografici

  • G. Höver, L. Honnefelder, Der Streit um das Gewissen, 1993 (con bibl. completa)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.4.1921 ✝︎ 8.7.1991