de fr it

Johann PeterKirsch

3.11.1861 Dippach (Lussemburgo), 4.2.1941 Roma, catt., cittadino del Lussemburgo. Figlio di Andreas, agricoltore, e di Katharina Didier. Dopo il seminario in Lussemburgo divenne prete (1884) e proseguì poi gli studi presso il collegio Teutonico a Roma, dove per incarico della Soc. Görres creò un ist. di ricerca (1888), di cui assunse la direzione. Fu professore di archeologia cristiana a Friburgo (1890-1932, dal 1926 solo durante il periodo estivo). Nel 1925 fondò, su ordine di Pio XI, il Pontificio Ist. di archeologia cristiana a Roma, di cui divenne il primo direttore. I suoi studi si concentrarono sull'amministrazione finanziaria della Curia nel XIII e XIV sec., sulle chiese titolari e i santuari romani e sui primi calendari romani. Nel 1932 fu nominato protonotario apostolico.

Riferimenti bibliografici

  • Historisches Jahrbuch, 61, 1941, 467-474
  • Rivista di archeologia cristiana, 18, 1941, 7-47
  • Enciclopedia Cattolica, 7, 1951, 705-709
  • ZSK, 35, 1941, 1-3
  • E. Molitor, Luxemburg, 1956
  • DHGE, 29, 2007,180-182
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.11.1861 ✝︎ 4.2.1941
Classificazione
Religione (cattolicesimo)