de fr it

Joseph AntonBlatter

8.3.1745, 19.3.1807 Sion, catt., di Visp. Figlio di Johann Arnold e di Anna Maria Schiner, di Ernen. Pronipote di Johann Joseph Arnold (->). Frequentò i collegi di Briga e Sion, poi studiò filosofia a Lione e teol. a Vienna. Consacrato sacerdote a Vienna nel 1769, divenne canonico di Sion nello stesso anno. Dal 1790 al 1807 fu principe vescovo di Sion: fungendo da mediatore, tentò di evitare la divisione in alto e basso Vallese in seguito alla Rivoluzione franc. Tra il 1792 e il 1794 accolse molti religiosi e laici fuggiti dalla Francia, fra cui una comunità di trappisti e una di clarisse. Dopo la sconfitta dell'alto Vallese a Pfyn (1799) si ritirò in esilio per alcuni mesi a Novara; dopo il rientro, si adoperò per arrivare a un compromesso con le forze di occupazione franc. Ultimo principe vescovo di Sion, prudente amministratore, nel 1805 offrì le proprie dimissioni, che Roma rifiutò.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/5, 261-263
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF