de fr it

NiklausIm Eich

ca. 1500, ca. 1575, catt., di Visp. Figlio di Niklaus, castellano di Lötschen-Niedergesteln. Christina Schauben (?). Fu confidente (familiaris) del gran balivo (1527-29), castellano di Visp (1537-38, 1543-44 e 1553), balivo (gouverneur) di Monthey (1545-47), vice balivo (1549-51 e 1565-66) e gran balivo del Vallese (1556-57 e 1562-63), e capitano della decania di Visp (1560). Svolse un'intensa attività politica e di giudice. Il suo ultimo mandato fu caratterizzato dalla spedizione di soldati vallesani a Lione, nel 1562, per prestare soccorso agli ugonotti franc., e dall'editto della Dieta del Vallese del gennaio 1563 contro l'iconoclastia.

Riferimenti bibliografici

  • WLA, 2-5
  • H. A. von Roten, «Zur Familienkunde von Zeneggen», in BWG, 9/4, 1943, 459-473
  • von Roten, Landeshauptmänner, 212
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1500 ✝︎ ca. 1575