de fr it

René-LouisPiachaud

19.1.1896 Plainpalais (oggi com. Ginevra), 11.11.1941 Ginevra, di Versoix. Figlio di David-Albert, agente di cambio, e di Cécile Louise Jaquet. 1) (1919) Lucia Béatrice Ana Niculesco, cittadina rumena, orfana (divorzio nel 1921); 2) (1923) Julienne Christine Mayras, cittadina franc., funzionaria presso la SdN. Frequentò le scuole a Ginevra, poi a Londra (1913-15). Pubblicò la prima raccolta di poesie nel 1914 con lo pseudonimo Marcel Abaire. Tornato a Ginevra nel 1915, dal 1919 collaborò come critico teatrale al Journal de Genève. Autore di racconti, poesie e saggi, tradusse e adattò inoltre diverse pièce di William Shakespeare. Ebbe un atteggiamento poco diffidente verso fascismo e franchismo. Insignito del premio Edgar Allan Poe (1933), fu membro della Legion d'onore (1935). Dal 1957 è stata istituita l'Ass. René-Louis Piachaud.

Riferimenti bibliografici

  • Œuvres complètes, 1982
  • Fondo presso BGE
  • AA. VV., Hommage à R.-L. Piachaud, 1943
  • J.-C. Curtet, «La jeunesse de Piachaud 1896-1919», in Cahier René-Louis Piachaud, 3, 1995, 10-19
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.1.1896 ✝︎ 11.11.1941