de fr it

JohannesJordan

ca. 1494 Bach (com. Briga), 12.6.1565 Sion, di Sempione. Figlio di Johannes, notaio e castellano di Martigny, e di una Paulosina. Parroco a Bagnes (1524-30) e priore commendatario a Martigny (1523-56), fu membro del capitolo cattedrale di Sion (dal 1527), che con la Dieta vallesana lo nominò vescovo di Sion e conte del Vallese (1548). Il suo mandato fu costellato da eventi politici quali la Trinkelstierkrieg (1550), la spedizione di Lione e la rivolta di Ernen (1562-63). Fu testimone di una fase di notevole fioritura del protestantesimo a Sion, Leuk e Briga, alla quale reagì con una debole opposizione. Fu inoltre poco attivo nel promuovere riforme del clero e della Chiesa. Lasciò il proprio patrimonio in eredità ai suoi figli illegittimi.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/5, 243 sg.