de fr it

AntonKalbermatter

ca. 1510 probabilmente a Sion, 1572 probabilmente a Sion, catt., di Sion. Figlio di Johannes, gran castellano di Sion e Hérens, e di Antonia von Riedmatten. Fratello di Johannes (->). Cognato di Jodok (->). 1) Katharina Albi, di Sion; 2) Anna In-Albon, di Stalden. Studiò a Parigi (1532-35 ca.) e fu poi cancelliere di suo zio (1546-48), il vescovo Adrian I von Riedmatten, balivo (gouverneur) della valle di Aulps (Alta Savoia), gran castellano (1556) e alfiere (dal 1569) di Sion e gran balivo del Vallese (1566-67 e 1569-71). Contribuì all'elaborazione degli Statuta Patriae Vallesii del 1571.

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 218-222
Scheda informativa
Variante/i
Anton Kalbermatten
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ ca. 1510 ✝︎ 1572

Suggerimento di citazione

Kalbermatter, Philipp: "Kalbermatter, Anton", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.11.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021381/2014-11-26/, consultato il 30.11.2020.