de fr it

GeorgMichel-Supersaxo

ca. 1550, 1625/26 di Naters. Figlio di Heinrich, grancastellano di Briga, e di Antillia Zbreiten. 1) Margareta Streler; 2) Katharina Frily, figlia di Franz, grancastellano di Sierre. Verso il 1565 studiava a Saint-Maurice. Dopo un soggiorno di tre anni all'estero, fu notaio (dal 1572), più volte grancastellano di Briga (1573-1612), grancastellano di Lötschen-Niedergesteln (1576-78, attivo anche nell'inquisizione contro malfattori e streghe), balivo (gouverneur) di Saint-Maurice (1590-91) e gran balivo del Vallese (1593-95). Alfiere di Briga (prima del 1604, dopo il 1610), fu temporaneamente sospeso dalla carica tra il 1604 e il 1610, in quanto considerato simpatizzante della Riforma.

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 253-257
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ ca. 1550 ✝︎ 1625/26

Suggerimento di citazione

Kalbermatter, Philipp: "Michel-Supersaxo, Georg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021404/2008-11-13/, consultato il 25.11.2020.