de fr it

GeorgMichel-Supersaxo

ca. 1601, 15.1.1676, di Naters. Figlio di Georg e di Margareta Frily. Abiatico di Georg (->). 1) Elisabeth Jossen-Bandmatter, figlia di Egidius, balivo, e abiatica di Gilg Jossen; 2) (1638) Elisabeth, figlia di Anton Stockalper e vedova di Hieronymus Valsenus; 3) Margareta Gertschen, figlia di Anton, grancastellano. Verso il 1616 era studente a Vienne. Cavaliere dell'ordine dello Speron d'oro, fu mercenario in Francia con il grado di capitano (1641-42), maior a Nendaz (1632-34), più volte grancastellano di Briga (tra il 1637 e il 1673), alfiere di Briga (dal 1639), balivo (gouverneur) di Monthey (1645-46), grancastellano di Lötschen-Niedergesteln (1657) nonché vice gran balivo (1662-64) e gran balivo (1664-70) del Vallese.

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 330-339
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ ca. 1601 ✝︎ 15.1.1676

Suggerimento di citazione

Kalbermatter, Philipp: "Michel-Supersaxo, Georg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021405/2008-11-13/, consultato il 01.12.2020.