de fr it

PeterOwlig

ca. 1500, 1545 Briga, di Briga. Figlio di Anton, castellano di Briga. Verena Gon, figlia di Caspar, del Goms. Nel 1520 acquistò le fonti termali di Brigerbad. Titolare di partecipazioni in giacimenti d'argento, fu comandante nel servizio mercenario in Italia e Francia. Fu castellano della decania di Briga (1527), deputato alla Dieta vallesana e alfiere della decania (dal 1534). Tra i capi delle truppe vallesane durante l'occupazione di Monthey, Evian e della valle di Aulps (1536), condusse le trattative con Berna per i nuovi confini. Nel 1538-39 rivestì la carica di gran balivo. Amico di Thomas Platter, ebbe un atteggiamento quanto meno benevolo verso la Riforma.

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 176-180