de fr it

Peter vonRiedmatten

ca. 1635 Münster (VS), 3.2.1683 Münster, cattolico, di Münster. Figlio di Peter, colonnello nel reggimento vallesano a Parigi, e di Cäcilia Lagger. Nipote di Adrian III von Riedmatten, cugino di Adrian V von Riedmatten e di Peter von Riedmatten. 1) (1657) sua cugina Anna Stockalper, figlia di suo zio Kaspar Stockalper vom Thurm; 2) (1664) Maria Jacobea Michel-Supersaxo, figlia di Georg Michel-Supersaxo, vedova di Johannes Roten. Studiò a Friburgo, Lione e Orléans. Fu maior di Goms (1660), balivo di Monthey (1661-1662), alfiere della decania di Goms (1665), cancelliere di Stato (1670), castellano della valle di Anniviers (1671) e dal 1676 colonnello del basso Vallese (nid der Mors). La sua posizione dopo la caduta di Stockalper nel 1678 non è chiara. Nel maggio del 1682 fu eletto gran balivo del Vallese. Donò sontuose opere d'arte alle chiese della sua regione.

Riferimenti bibliografici

  • H.A. von Roten, Die Landeshauptmänner von Wallis, 1388-1798, 19912, 361-369