de fr it

JohannesRoten

ca. 1460 Raron, fine 1522/inizio 1523 Raron, di Raron. Anna Michel-Supersaxo, figlia di Georg, di Naters. Nel 1484 è attestato come matricola dell'Univ. di Friburgo in Brisgovia. In qualità di notaio, redasse gli statuti com. di Unterbäch (1489). Fu delegato della decania di Raron alla Dieta vallesana (1490-1522, segr. nel 1504 e nel 1505). Fu inoltre maior di Raron (1510), balivo (gouverneur) del basso Vallese (1516-17) e gran balivo (1518-19). Inizialmente sostenitore di Matthäus Schiner, passò dalla parte di Georg Supersaxo dopo aver negoziato l'alleanza del Vallese con la Francia (1516).

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 134-138

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Roten, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.11.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021438/2010-11-29/, consultato il 20.10.2020.