de fr it

Johann HildebrandRoten

28.2.1722 Raron, 19.9.1760 Sion, catt., di Raron. Figlio di Johann Joseph, balivo (gouverneur) di Monthey e alfiere di Raron, e di Maria Magdalena Kalbermatter. Abiatico di Johann Christian (->). Nipote di Christian Georg (->). Dopo i collegi dei gesuiti a Briga e a Sion, studiò filosofia al collegio Elvetico di Milano e teol. a Vienna. A Sion fu canonico titolare (1742), poi residente (1743); nel 1745 fu ordinato prete a Vienna. Su incarico del capitolo cattedrale di Sion amministrò il visdominato di Vex (1749-50) e la signoria di Pinsec (1750-52). Divenuto vescovo di Sion (1752-60), appoggiò il capitolo nel suo tentativo di recuperare il seggio e il diritto di voto alla Dieta vallesana. Fece restaurare il castello vescovile di Sion e la chiesa di Géronde e compì una visita pastorale nella diocesi (1754-55).

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/5, 257 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF