de fr it

MatthäusSchiner

ca. 1540 Mühlebach (oggi com. Ernen), 3.9.1620 Ernen, catt., di Mühlebach e, dal 1567, di Ernen. Figlio di Kaspar, gran castellano di Anniviers, e di Margaretha Steffen. Fratellastro di Martin (->). Nipote di Matthäus (->). Pronipote di Niklaus (->). 1) Anna Sieber, figlia di Johann, capitano; 2) Elisabeth Nefen. Immatricolato come chierico a Friburgo in Brisgovia (1562), fu capitano della decania di Goms (1571-77), regolarmente delegato alla Dieta vallesana (dal 1575), balivo (gouverneur) di Saint-Maurice (1578-79), gran balivo del Vallese (1581-83, 1587-89, 1607-11, 1613-15), colonnello delle truppe nell'alto Vallese (1595-1620) e alfiere della decania di Goms (1604-07, 1616-20). Catt. convinto e amico dei sette cant. catt., in Vallese riuscì a imporsi nella lotta di potere contro i rif.

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 244-252
  • C. Schnyder, Reformation und Demokratie im Wallis (1524-1613), 2002

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Schiner, Matthäus", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021447/2012-11-20/, consultato il 23.10.2020.