de fr it

EgidiusVenetz

ca. 1475/80 Naters, tra ottobre 1541 e marzo 1543, di Naters, dal 1538 di Sion. Figlio di Egidius e di Ysabella Zen Gaffinen. Abiatico di Perrinus Zen Gaffinen. 1) Peronetta, figlia di Johannes de Platea; 2) una Eva. Prima del 1501 fu allievo dell'umanista Theodor Luchino a Como. Rappresentò Briga alla Dieta vallesana (1510). Nel 1512 guidò truppe mercenarie in Val d'Ossola. Alla fine del 1515 divenne gran balivo del Vallese in quanto sostenitore del cardinale Matthäus Schiner, da cui si allontanò durante il mandato (1516-17) e fu quindi scomunicato dal papa nel 1519. Fu balivo di Saint-Maurice (1534-35) e delegato di Briga alla Dieta (fino al 1541).

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 119-123
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1475/80 ✝︎ tra ottobre 1541 e marzo 1543