de fr it

TheodulVenetz

prima del 26.3.1490 . Probabilmente figlio di Johann detto am Acker. (1455) Johanneta Semelly, figlia di Johann, di Suen (com. Hérens, oggi com. Saint-Martin, VS). Nel 1464 fu castellano della decania di Visp e suo rappresentante alla Dieta vallesana. Nel 1465 risiedeva a Stalden (VS). Fu gran balivo del Vallese (1472-75 e 1482-84). Grazie alla grande reputazione di cui godeva, fu più volte mandatario e arbitro. Nel 1482 fu l'esecutore testamentario del vescovo Walter Supersaxo.

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 59-61
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ✝︎ prima del 26.3.1490

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Venetz, Theodul", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.02.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021462/2013-02-21/, consultato il 24.11.2020.