de fr it

PeterZlowinen

tra il 1475 e il 1480 a Mühlebach (oggi com. Ernen), 1522 probabilmente Saint-Maurice, di Mühlebach. Presumibilmente figlio di Kaspar, maior di Goms. una Anna, imparentata con la fam. Schiner. Fu confidente (familiaris) del vescovo Niklaus Schiner (1498) e maior di Goms (1503, 1510 e 1516). Familiaris del gran balivo Johann Theiler (1504), fu poi spesso al seguito del vescovo Matthäus Schiner, ad esempio a Einsiedeln (1510). Prese parte alla campagna in val d'Ossola alla testa di 221 mercenari (1512) e alla spedizione di Digione con 118 uomini (1513). Nel 1516 voltò le spalle al cardinal Schiner e si avvicinò al partito franc. Il suo breve mandato di gran balivo (1520) fu gravato dalla rivalità tra Schiner e Georg Supersaxo. Nominato balivo del basso Vallese (nid der Mors) nel dicembre del 1521, morì in carica l'anno seguente.

Riferimenti bibliografici

  • von Roten, Landeshauptmänner, 139-143
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ tra il 1475 e il 1480 ✝︎ 1522

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Zlowinen, Peter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.09.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021474/2012-09-26/, consultato il 28.10.2020.