de fr it

Ulrich vonJuvalt

Menz. tra il 1452 e il 1496, di Fürstenau. Figlio illegittimo, studiò diritto a Padova (1452), laureandosi in decretali. Ricevuti gli ordini minori a Roma nel 1452, fu parroco di Scharans (1454), cappellano vescovile (1456), parroco di Zizers (1456-96), Ammann del capitolo cattedrale di Coira (1461), notaio e giudice imperiale (1468) e amministratore dell'ospedale di S. Spirito di Coira (1483), dove fu pure vicario generale e giudice ecclesiastico (1486-87) e cappellano dell'altare del Corpo di Cristo presso la cattedrale (1487). Ebbe saltuari contatti epistolari con Albrecht von Bonstetten.

Riferimenti bibliografici

  • O. Vasella, Untersuchungen über die Bildungsverhältnisse im Bistum Chur mit besonderer Berücksichtigung des Klerus, 1932
  • O. P. Clavadetscher, Die geistlichen Richter des Bistums Chur, 1964, 44
  • HS, I/1, 519
Link
Altri link
e-LIR
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1452 Ultima menzione 1496