de fr it

François deVersonnex

Menz. la prima volta nel 1417, 1462/66, cittadino di Ginevra. Figlio di Mermet. Alexie Crochon, figlia di Vincent. Ricco farmacista e commerciante, fu syndic di Ginevra (1417). Fondò una cappella dedicata a Nostra Signora nella chiesa di La Madeleine (1422) e il primo collegio di Ginevra (1429), il Collège de Rive, esistito fino al 1559, che offriva gratuitamente l'insegnamento delle arti liberali. A lui si deve anche l'ospedale per gli "indigenti senza colpa" (1434) a Rive, detto anche dell'Eucaristia, dal nome della confraternita incaricata di gestirlo, e più tardi noto come ospedale di S. Spirito. Nel 1452 istituì l'ospedale dei SS. Sebastiano e Antonio a La Madeleine.

Riferimenti bibliografici

  • J.-J. Chaponnière, L. Sordet, «Des hôpitaux de Genève avant la Réformation», in Mémoires et documents publiés par la Société d'histoire et d'archéologie de Genève, 3, 1844, 165-471
  • Galiffe, Notices généalogiques, 1, 50 sg.