de fr it

UlrichMolitoris

ca. 1442 Costanza, 1507/08 Costanza. Studiò a Basilea (1461-65) e poi a Pavia, conseguendo il dottorato in diritto canonico nel 1470. Notaio al tribunale vescovile di Costanza (1471-82), dal 1482 fu anche al servizio di Sigismondo d'Asburgo, duca del Tirolo, ricoprendo le cariche di consigliere ducale (1488, 1494) e cancelliere del ducato del Tirolo (1495-96). Procuratore alla Camera imperiale dal 1497, fu autore dell'opera De lamiis [anche: laniis] et phitonicis mulieribus tractatus ("libretto delle streghe"), pubblicata nel 1489-90 in lat. e in ted. presso Johannes Zainer a Costanza, probabilmente su incarico del duca e in reazione al Martello delle Streghe (1487). Negò la forza probatoria delle confessioni estorte con la tortura e confutò l'esistenza dei voli notturni e dei sabba delle streghe.

Riferimenti bibliografici

  • VL, 6, 638-645
  • J. Mauz, U. Molitoris, 1992
  • Encyclopedia of Witchcraft, 3, 2006, 776 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1442 ✝︎ 1507/08