de fr it

Jean-FrédéricMaurice

13.10.1775 Ginevra, 17.4.1851 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Frédéric-Guillaume (->) e di Marguerite Bertrand. (1798) Anne-Marie-Isaline Diodati (detta Nancy), figlia di Isaac, membro del Consiglio dei Duecento. Studiò all'Acc. di Ginevra. Matematico e astronomo, nel 1796 effettuò calcoli astronomici all'osservatorio del Collège de France per Jérôme Lalande. Fu professore onorario di meccanica analitica (1798-1802) e poi di matematica applicata e astronomia all'Acc. di Ginevra (1802-35). In Francia dal 1806, fece carriera al servizio dell'Impero, assumendo tra l'altro le cariche di prefetto della Creuse (1807-10) e della Dordogna (1810-13). Referendario durante la Restaurazione (1814-20), nel 1825 tornò a Ginevra. Barone dell'Impero (1810), cavaliere della Legion d'onore (1814) e membro dell'Acc. delle scienze di Parigi (dal 1816), fu autore di numerosi studi matematici pubblicati nella Bibliothèque britannique, nella Bibliothèque universelle e nelle Mémoires de l'Académie des sciences.

Riferimenti bibliografici

  • Histoire de l'université de Genève, 2, 1909, 19-21; 3, 1934, 83-85
  • Livre du Recteur, 4, 480
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.10.1775 ✝︎ 17.4.1851