de fr it

Hans vonWinkelsheim

1380, 1438 . Figlio di Hans. Cavaliere. (prima del 1402) Anna von Mandach, figlia di Rüdger, proprietario del piccolo castello di Mandach a Zurzach. Fu tesoriere a Sciaffusa (1396), dove nel 1401 è menz. la prima volta nei registri fiscali, e borgomastro (1418-29). Nell'estate del 1429 fu uno degli arbitri delle città imperiali in occasione del conflitto tra Appenzello e l'abbazia di San Gallo, il vescovo di Costanza, il conte von Toggenburg e la Lega dei cavalieri di S. Giorgio.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 1380 ✝︎ 1438

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Winkelsheim, Hans von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.11.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021597/2011-11-24/, consultato il 05.03.2021.