de fr it

AlexanderPeyer

1500 Sciaffusa, 10.1.1577 Sciaffusa, di Sciaffusa. Figlio di Hans (->). Fratello di Martinus (->). 1) (1526) Anna Schmid vom Gelben Horn; 2) (1533) Anna Schlappritzi, di San Gallo. Borgomastro di Sciaffusa (a più riprese tra il 1547 e il 1577) e maestro di corporazione, fu inviato a Lione (1534) e delegato alla Dieta fed. ad Aarau (1545), Basilea (1548) e nel 1555 a Sciaffusa per dirimere una vertenza tra la città e la contea di Kyburg relativa al confine sul ponte del Reno. Fu inoltre attivo come amministratore dell'ospedale. Grazie al successo nel commercio dei tessili, il suo patrimonio aumentò da 2500 fiorini nel 1526 a 56'700 fiorini nel 1580 (somma ereditata dalla vedova).

Riferimenti bibliografici

  • H. Ammann, Schaffhauser Wirtschaft im Mittelalter, 1949, 297 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF