de fr it

Hans MartinForrer

24.1.1572 Sciaffusa, 4.8.1638 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di Hans, cancelliere della città. 1) (1599) Elsbeth Holzacher; 2) (1634) Magdalena Ziegler. Cancelliere presso la giurisdizione del convento secolarizzato di Allerheiligen (1598-1615), fu rappresentante della corporazione dei macellai nel Gran Consiglio (dal 1608), membro del Piccolo Consiglio (dal 1616) e maestro della corporazione dei macellai. Più volte inviato alla Dieta e preposto all'arsenale, nel 1623 fu balivo di Beringen. Dal 1629 alla morte fu il primo borgomastro di Sciaffusa della corporazione dei macellai.

Riferimenti bibliografici

  • Registro genealogico della città di Sciaffusa presso ACit Sciaffusa
  • R. Lang, Geschichte der Zunft zun Metzgern, 1938, 91 sg., 132 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Landolt, Oliver: "Forrer, Hans Martin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.01.2018(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/021628/2018-01-11/, consultato il 31.10.2020.