de fr it

ChristophSchalch

8.9.1708 Sciaffusa, 18.6.1768 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di Christoph, pastore rif. e insegnante, e di Anna Margaretha Oschwald. (1733) Elisabeth Ott, figlia di Franz, amministratore dei sali. Studiò medicina, probabilmente all'estero. Insegnò storia e politica al Collegium humanitatis di Sciaffusa (1733-36). Fu membro del Gran Consiglio della città di Sciaffusa (1735), inviato nei baliaggi it. (1736), archivista di Stato (1736-50), giudice del tribunale criminale (1744), tesoriere (1750), maestro di corporazione (1755), viceborgomastro (1758) e borgomastro (1761-68) di Sciaffusa. Fece inoltre parte del Consiglio di guerra conf. e dal 1756 al 1766 fu cinque volte inviato alla Dieta fed.

Riferimenti bibliografici

  • J. J. Altorfer, Trauer-Ode auf den Tod des […] Johann Christoff Schalch, […], 1768
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF