de fr it

Hans HeinrichAmmann

15.11.1607 Pieterlen, 9.7.1669 Neunkirch, rif., di Sciaffusa. Figlio di Johann Conrad, pastore rif. (1632) Anna Koch, figlia di Hans Conrad, antistite. Compì un apprendistato di intagliatore di sigilli; dal 1637 al 1644 amministrò i beni provenienti dal convento di Paradies e il fondo destinato alle borse di studio. Membro del Gran Consiglio (1648-62), fu preposto alla cassa dei poveri (1652-58). Nominato capo della zecca della città di Sciaffusa nel 1656, nel 1659 venne però multato e licenziato, in quanto colpevole di malversazioni. Giudice e pres. del tribunale di baliaggio (1660-62), fu maestro della corporazione dei bottegai Zum Rüden, che rappresentò in seno al Piccolo Consiglio (1662-66). In seguito fu per tre anni balivo di Neunkirch. All'attività in ambito statale affiancò anche quella di disegnatore e traduttore.

Riferimenti bibliografici

  • F. Wielandt, Schaffhauser Münz- und Geldgeschichte, 1959, 112-115
  • SchBeitr., 46, 1969, 19-32
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF