de fr it

HeinrichBaumann

Attestato dal 1467 al 1517, di Sciaffusa. Figlio di Johannes, cancelliere cittadino. Coniugato. Discendente di una vera e propria dinastia di cancellieri, fu anch'egli cancelliere di Sciaffusa dal 1467 al 1517. Oltre a svolgere una vasta attività nell'ambito dell'amministrazione cittadina, nella seconda metà del XVI sec., un periodo caratterizzato da disordini e frequenti conflitti, fu spesso inviato dalla città di Sciaffusa quale negoziatore a conferenze di pace (nel 1468 dopo la guerra di Waldshut, nel 1499 dopo quella di Svevia); fu inoltre più volte delegato alla Dieta, fra l'altro nel 1501, quando venne sancita l'entrata di Sciaffusa nella Conf. B. fu pure arbitro in diverse contese giudiziarie e notaio imperiale.

Riferimenti bibliografici

  • E. Breiter, Die Schaffhauser Stadtschreiber, 1962, 81-85
  • P.-J. Schuler, Notare Südwestdeutschlands, 1, 1987, 28 sg.