de fr it

ThomasSpiegelberg

1554, di Sciaffusa. Elisabeth Murer. Inviato alla Dieta fed. a Neuchâtel (1524), fece parte della spedizione dei Conf. a sostegno del duca Ulrich von Württemberg (1525) e fu balivo a Locarno (1528). Dopo essersi distinto come capitano nella seconda guerra di Musso (1531), venne inviato presso il duca di Milano. Fu balivo (Obervogt) di Schleitheim (1535-36). Nel 1536 reclutò 500 mercenari al servizio della Francia senza informare il Consiglio di Sciaffusa, che lo punì con un'ammenda di 100 corone e tre giorni di prigione. Nel 1548 fu uno degli inviati della Conf. mandati in Turgovia dopo l'occupazione di Costanza in seguito alla sconfitta della Lega di Smalcalda durante l'omonima guerra (1546-47). Dal 1550 fu maestro della corporazione dei fornai.

Riferimenti bibliografici

  • J. J. Rüeger, Chronik der Stadt und Landschaft Schaffhausen, 2, 1892, 954
  • H. Bullinger, Briefwechsel, a cura di H. U. Bächtold et al., 1995, 306 sg.