de fr it

Hans FriedrichIm Thurn

L'uomo politico sciaffusano. Olio su tela di un artista sconosciuto, 1675 ca. (Museo nazionale svizzero, LM-14617 ).
L'uomo politico sciaffusano. Olio su tela di un artista sconosciuto, 1675 ca. (Museo nazionale svizzero, LM-14617 ).

10.12.1610 Sciaffusa, 20.8.1681 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di Hans (->). (1631) Elisabeth Ringk von Wildenberg, figlia di Diethegen, giudice. Fu balivo di Neunkirch, probabilmente grazie all'appoggio del padre (1636-42). Membro del Gran Consiglio sciaffusano quale rappresentante della corporazione Obere Gesellschaft zun Herren, dimostrò una forte personalità. Sfruttò più volte la propria posizione per denunciare irregolarità nella città-Stato di Sciaffusa e attaccare i principali uomini politici. All'origine delle sue azioni potrebbero esserci state tuttavia divergenze tra gli I. e altre fam. dell'élite sciaffusana, come nel caso degli scontri sulla signoria giurisdizionale di Thayngen. Si impegnò spec. contro le imposte patrimoniali a Sciaffusa, dal XIV sec. ogni anno più elevate, e contro il disordine nelle finanze cittadine. Il ceto dirigente di Sciaffusa tentò ripetutamente di ridurlo al silenzio colpendolo con sanzioni. Malgrado ciò, fu eletto al Piccolo Consiglio (1681). È considerata una delle personalità politiche di maggiore rilievo nella Sciaffusa dell'epoca moderna.

Riferimenti bibliografici

  • K. Schmuki, Steuern und Staatsfinanzen, 1988, 336-339, 344-348
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.12.1610 ✝︎ 20.8.1681